Cucinare Facile

Tante ricette facili da cucinare. Tutti possono cucinare con i consigli di CucinareFacile.it

Archive for the ‘Piatti unici’


Published giugno 1st, 2008

Insalata di tonno con peperoni

Tempo: 30 minuti

4 persone

Ingredienti:

350g di tonno sott’olio
2 peperoni gialli
1 peperone rosso
1/2 peperone verde
350g di fagilini lessati
1 spicchio d’aglio
maggiorana, sale
olio extravergine d’oliva

Preparazione:

Mondate e tagliate a falde sottili i peperoni. Scaldate 3 cuchciai d’olio in una padellina e rosolate le falde dei peperoni con lo spicchio d’aglio schiacciato. Cuocete per una decina di minuti. Salate leggermente le verdure e riversatele in una ciotola, poi unite i fagiolini lessati scolati croccanti r il tonno a pezzetti.
Mescolate e dividete la preparazione nei piatti. Condite con un filo d’olio e aromatizzate con foglioline di maggiorana.

Published marzo 27th, 2008

TORTINO DI RISO, PROSCIUTTO E FORMAGGIO.

ingredienti

300 gr. di riso bollito o risotto avanzato al parmigiano
2 uova
200 gr.di spinaci
120 gr di prosciutto cotto in un solo pezzo
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
4 cucchiai di burro
1/4 di cipolla
1 spicchio di aglio
un pizzico di noce moscata
3 pizzichi di sale fino.

preparazione

Cuocere gli spinaci, e insaporirli con il burro,la cipolla e l’aglio tritati. Rompere le uova in una ciotola, sbattetele con il sale e la noce moscata. Unitevi il grana e mescolate bene. Versate le uova nel riso ,incorporatele mescolando con una forchetta. Lasciate riposare 15 minuti. Tagliare il prosciutto a dadini. Scaldate il forno a 180°. Unite al riso gli spinaci e il prosciutto, mescolare. Ungere una teglia, versare il miscuglio e livellate. Distribuire sopra qualche fiocchetto di burro e mettete in forno per 25-30 minuti. Togliete e lasciatelo riposare per 10 minuti e servite direttamente nella teglia di cottura.

Published marzo 19th, 2008

PASTA CON LE FAVE

ingredienti


400 gr di penne
400 gr di fave(fresche o surgelate)
pancetta in una sola fetta(100gr.)
olio extra verg.,2 cucchiai
1 cipollotto
1 spicchio di aglio
vino bianco (3 cucchiai)
un ciuffo di prezzemolo
3 cucchiai di sale grosso (30 gr.)
un pizzico di sale
pepe q.b.

preparazione

Lavare il prezzemolo,pulire e tritare il cipollotto,sbucciare l’aglio e dividerlo a metà. Preparare le fave e metterle in una ciotola, se usate quelle surgelate sbollentatele per 3 minuti. Tagliare la pancetta a cubetti. Tritare il cipollotto in una padella con olio e aglio. Cuocere per 4 min.e aggiungere la pancetta. Mescolare, e togliere l’aglio. Unire le fave e soffriggere per 1 minuto.Bagnare con il vino bianco e fate evaporare a fiamma viva per 2 minuti.Condire con sale e pepe
, e aggiungere il prezzemolo. Cuocere la pasta ,( da fare mentre cuoce il sugo) scolarla e trasferitela in una terrina con il sugo Mescolare con cura e servire.

Published marzo 18th, 2008

uova sfiziose

Spicchi arcobaleno

ingredienti per 4/6 persone
6 uova piuttosto grosse
50 gr di maionese
tomato ketchup
60 gr di erbette (biete da taglio)
senape
worcester
burro
un cespo di lattuga
sale

preparazione

Fate rassodare le uova,poi passatele in acqua fredda; sgusciatele e tagliatele a metà nel senso della lunghezza. Lessate la erbatte in pochissima acqua con un pò di sale; poi scolatele, strizzatele, passatele al frullatore e se occorre asciugate il passato sul fuoco con una nocciolina di burro. Passate i 5 tuorli sodi attraverso un setaccio a maglie fitte
(o schiacciate bene con una forchetta), e raccogliete il passato in una terrina. Incorporatevi il burro ammorbidito e la maionese. Poi dividete l’impasto in 3 parti ugiali. Alla prima, unite il passato di erbette, alla seconda unite il tomato e uno spruzzo diworcester e alla terza un cucchiaino di senape. Mettere i 3 composri in frigo per 1 ora; quindi, toglieteli e formare delle palline con la stessa dimensione dei tuorli tolti. Ricomponete le uova pressando leggermente., tagliatele in 4 spicchi con un coltello affilatissimo; otterrete tanti spicchi di diverso colore. Sistemateli su un piatto da portata ricoperto con foglie di lattuga lavate asciugate e tagliate a striscioline.

Published gennaio 4th, 2008

Polenta e Quaglie alla Salvia

Tempo: un’ora e mezzo

Ingredienti per 4-6 persone

12 quagliette
12 fettine di pancetta
12 pacche di ginepro
salvia
vino bianco
4 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva
1 noce di burro
350g di farina gialla
pepe sale

Preparazione:
Fate bollire nel paiolo 1,5 litri d’acqua, salate, gettatevi la farina a pioggia e mescolate contemporaneamente con la frusta perche non si formino grumi. Proseguire poi la cottura della polenta per 50minuti circa sempre mescolando, quindi rovesciatela sul tagliere e fatela raffreddare. Fiammeggiate, lavate e asciugate le fiamme quindi salatele e pepatele all’interno e inserite in ciascuna una fogliolina di sabbia e una bacca di ginepro. Avvolgete poi i volatili nella pancetta e fissate con uno stuzzicadenti. Scaldate l’olio e il burro in una larga padella e fatevi rosolare le quaglie a fuoco medio, finchè saranno dorate e la pancetta croccante. Bagnate con una spruzzata di vino e fatelo evaporare, girando le quaglie perchè si insaporiscono bene. Salate e pepate, unite un rametto di salvia e cuocete per 15-20 minuti. Togliete dal fuoco e tenete al caldo. Tagliate la polenta a spicchi e ricavatevi 12 fettine uguali. Fatele dorare per qualche minuto sulla piastra calda poi sistematele sul vassoio e adagiate su ciascuna una quaglia. Irrorate con il loro codimento e servite subito.

Published gennaio 2nd, 2008

Couscous di verdure

Tempo: 35 minuti

Ingredienti per 4 persone:

150g di cipolle
30g di burro
50g di olio
300g di fave sgusciate (anche surgelate)
3 zucchine
3 patate
300g di carote
2 pomodori sodi maturi
100g di polpa di pomodoro
250g di couscous
peperoncino rosso
sale
Preparazione:
Pulire tutte le verdure. In una casseruola scaladare olio e burro e fatevi rosolare la cipolla sbucciata e affettata. Aggiungere le fave, le zucchine e ele carote a rondelle, le patate a grossi pezzi, e i pomodori tagliati a fette. Unite la polpa di pomodoro, sale e pepe e fate insaporire per qualche minuti. Bagnate con qualche tazza di brodo e cuocere per mezz’ora. Preparate il couscous  (precotto come da ricetta) e accostarvi le verdure, con il proprio sughetto.