Cucinare Facile

Tante ricette facili da cucinare. Tutti possono cucinare con i consigli di CucinareFacile.it

Archive for the ‘Contorni’


Published dicembre 11th, 2009

Crostata di zucchine e pomodori

Ingredienti per 6 persone
400 g di pasta brisé già pronta (anche surgelata)
Per il ripieno:
300 g di zucchine piccole
250 g di pomodori maturi e sodi
200 g di mozzarella
60 g di formaggio grana grattugiato
1 mazzetto di basilico
30 g di burro
1 cucchiaio d’olio extravergine
1 cucchiaio di farina
Sale
Pepe appena macinato

Imburrare e infarinare leggermente una tortiera. Spuntare le zucchine, lavarle, asciugarle e tagliarle a rondelle sottili. In una padella far scaldare 20 g di burro con l’olio, farvi rosolare leggermente le zucchine e farle cuocere per 7-8 minuti; salarle, peparle, toglierle dal fuoco e tenerle da parte.
Far scottare i pomodori in acqua in ebollizione, scolarli, privarli della buccia, dei semi e dell’acqua di vegetazione; tagliarli a fette sottili. Tagliare la mozzarella a fettine; lavare, asciugare e spezzettare il basilico.
Stendere la pasta brisé in una sfoglia sottile dello spessore di 3 mm circa. Con poco più della metà foderare la tortiera e bucherellarla con una forchetta. Coprirla con la metà delle zucchine, adagiarvi sopra la metà delle fettine di mozzarella, un po’ di formaggio grana grattugiato, le fette di pomodoro, un pizzico di sale e di pepe e il basilico. Continuare con la mozzarella, un po’ di formaggio grattugiato e le zucchine; cospargere infine con il formaggio rimasto. Coprire con un disco di pasta e decorare con gli avanzi tagliati a mezzaluna.
Far cuocere la crostata in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti circa. Toglierla dal forno e sformarla sul piatto di portata dopo 10 minuti. Servirla tiepida.

Published novembre 29th, 2009

Fagiolini con cipollotti

Ingredienti per 4 persone
500 g di fagiolini
4 cipollotti
4 cucchiai d’olio extravergine
Un mazzetto di prezzemolo
Un cucchiaio d’aceto di vino bianco
Sale
Pepe

Pulire i cipollotti privandoli delle radici e della parte verde più dura, lavarli e tagliarli a pezzetti.
Spuntare i fagiolini, privarli degli eventuali filamenti, lavarli, tagliarli a pezzetti, farli scottare per 3 minuti in acqua salata in ebollizione e scolarli.
In un tegame con l’olio far appassire i cipollotti senza lasciarli colorire; aggiungere i fagiolini e farli rosolare brevemente mescolandoli con un cucchiaio di legno. Insaporire con un pizzico di sale e di pepe, versare un mestolino di acqua e continuare la cottura, a fuoco moderato e a recipiente coperto, per 10 minuti circa mescolando di tanto in tanto.
Cospargere i fagiolini e i cipollotti con il prezzemolo lavato e tritato, scolarli sul piatto di portata e tenerli al caldo coperti.
Eliminare dal tegame il grasso di cottura, versarvi l’aceto, portarlo a ebollizione e versarlo sui fagiolini; servirli subito.

Published novembre 1st, 2009

Zucchine farcite

Ingredienti per 4 persone:
8 zucchine di media misura
200 g di funghi coltivati
400 di pomodori maturi e sodi
1 spicchio d’aglio
1 mazzetto di prezzemolo
2 rametti di basilico
Mezza cipolla
6 cucchiai di olio d’oliva
Sale e pepe

Spuntare le zucchine, lavarle e adagiarle sopra una teglia da forno irrorata con due cucchiai d’olio, spennellare le zucchine con l’olio e farle cuocere in forno preriscaldato a 190° per 10 minuti circa.
Nel frattempo pulire i funghi e tagliarli a dadini. Scottare i pomodori in acqua salata in ebollizione, privarli dei semi e della pelle e tritarli grossolanamente. Tritare finemente la cipolla e l’aglio e farli appassire in un tegame con l’olio rimasto; aggiungere i funghi, farli rosolare a fuoco vivace per 2 minuti e togliere dal fuoco.
Togliere dal forno le zucchine, dividerle a metà nel senso della lunghezza, togliere la polpa con un cucchiaino avendo cura di non rompere le zucchine, tritare la polpa grossolanamente e unirla ai funghi. Aggiungere i pomodori, il prezzemolo e il basilico tritati, un pizzico di sale e pepe; mescolare e farcire le zucchine. Metterle di nuovo in forno a 190° per 10 minuti. Servirle calde o tiepide.

Published settembre 10th, 2009

Gratin di patate

Ingredienti Gratin di patate per 4 persone:
600 g di patate
¼ di litro di panna
¼ di litro di latte
1 spicchio d’aglio
20 g di burro
Sale e pepe

Preparazione Gratin di patate. Sbucciare le patate, lavarle e tagliarle a fette; sbucciare l’aglio e schiacciarlo leggermente. distribuire le patate in un tegame, aggiungere lo spicchio d’aglio, insaporire con un pizzico di sale e pepe e versarvi il latte e la panna. le patate dovranno essere completamente coperte.
Portare lentamente a ebollizione e far cuocere le patate, a tegame coperto e a fuoco moderato, per 15-20 minuti circa, finché risulteranno morbide e tenere.
Scolarle con una schiumarola, distribuirle in una teglia da forno imburrata; ridurre il fondo di cottura a fuoco vivace e versarlo sulle patate.
Farle gratinare in forno, preriscaldato a 190°, per 10 minuti circa, fino a quando le patate saranno leggermente dorate.
È un ottimo contorno per l’arrosto di vitello.

Published agosto 4th, 2009

Lattuga con olive e arancia

Ingredienti per 4 persone:
un cespo di lattuga
un’arancia
4 cucchiai di olio extravergine
2 cucchiai di succo di limone
50 g di olive nere
Sale e pepe

Preparare lattuga con olive e arancia
. Pulire la lattuga, lavarla, asciugarla delicatamente e tagliarla a listarelle. Lavare le olive e snocciolarle.
Pelare a vivo l’arancia eliminando anche la parte bianca, notoriamente amara; staccare gli spicchi e privarli dei semi (oppure tagliare l’arancia a rondelle sottili). Questa operazione deve essere fatta sopra un piatto fondo per raccogliere e tenere da parte il succo d’arancia, da utilizzare poi per condire l’insalata.
Distribuire l’insalata e le fette d’arancia sul piatto di portata. In una ciotolina versare il succo d’arancia tenuto da parte, aggiungere il succo di limone, un pizzico di sale e pepe e mescolare con una forchetta finché il sale si sarà sciolto; aggiungere l’olio ed emulsionare la salsa.
Al momento di servire, condire l’insalata con la salsa all’arancia, mescolare delicatamente e aggiungere le olive preparate.

Published luglio 22nd, 2009

Insalata alla sarda

Insalata alla sarda, ingredienti per 4 persone:
Un cespo di lattuga
250 g di pomodorini sardi maturi e sodi
1 finocchio
1 gambo di sedano
1 ciuffetto di foglie di sedano
50 g di olive nere snocciolate
1 dl d’olio d’oliva extravergine
2 cucchiai d’aceto di vino rosso
Sale e pepe

Pulire la lattuga, lavarla, asciugarla delicatamente e spezzettarla; privare il finocchio delle foglie esterne più dure e dei gambi (tenere da parte qualche fogliolina da riutilizzare in seguito), lavarlo e tagliarlo a spicchi sottili; lavare i pomodori e dividerli a spicchi, privare il sedano dei filamenti, lavarlo e tagliarlo a fettine.
In una ciotolina mescolare l’aceto di vino rosso con un pizzico di sale e pepe, aggiungere l’olio d’oliva e battere gli ingredienti con una forchetta fino a ottenere una salsa ben emulsionata.
Mettere in una terrina il finocchio, la lattuga, i pomodorini, il sedano e le olive: condirli con la salsa a base di olio e aceto; cospargere l’insalata con le foglioline di finocchio tenute da parte e spezzettata e con le foglioline di sedano lavate.