Cucinare Facile

Tante ricette facili da cucinare. Tutti possono cucinare con i consigli di CucinareFacile.it

Le ricette del momento

Farfalle con asparagi e pomodori

Farfalle con asparagi e pomodori

INGREDIENTI (4 persone)

  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 peperoncino
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano grattuggiato
  • 4 cucchiai di olio d’oliva extravergine
  • 5oo g. di asparagi
  • 300 g. di pomodori
  • 300g. di farfalle

PROCEDIMENTO

  1. Sbucciare gli asparagi, lavarli con acqua fredda, tagliare le punte e cuocerle per 10 minuti in poca acqua salata. Dopo averle cotte ben sode scolarle. Pulire i pomodori, tagliarli a metà, togliere i semi e ripulirli a pezzetti.
  2. Scaldare l’olio in una padella, sbucciare l’aglio, tagliarlo a metà e rosolarlo nella padella insieme al peperoncino sbriciolato. A questo punto, unirvi anche gli asparagi e i pomodori, salare e portarli a cottura.
  3. Cuocere le farfalle e scolarle al momento giusto, unirle al condimento, rimescolare per amalgamare il tutto, cospargere il parmigiano reggiano e servirlo.

Et voilà! Ecco pronte le tue bellissime farfalle con asparagi e pomodori!

Farfalle con broccoletti e vongole

Farfalle con broccoletti e vongole

INGREDIENTI (4 persone)

  • 1 punta di peperoncino
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 2 spicchi d’aglio
  • 4 cucchiai d’olio d’oliva extravergine
  • 300 g. di broccoletti
  • 800 g. di vongole
  • 300 g. di farfalle

PROCEDIMENTO

  1. Immergere le vongole in un recipiente con abbondante acqua e lasciarle epr qualche ora, dopo ciò scolarle e lavarle ancora con acqua corrente.
  2. Togliere la pellicina all’aglio e schiacciarlo con la mano.
  3. Dividere i broccoletti a cimette e eliminare il torsolo e lavare in acqua fredda.
  4. In una padella mettere le vongole, uno spicchio d’aglio e la punta di peperoncino e spargere il vino bianco e un cucchiaio d’olio.
  5. Porre la padella incoperchiata su un fuoco vuvace per pochi minuti e scuoterla finchè le vongole non si saranno aperte.
  6. Togliere la padella dal fuoco, scolare il liquido di cottura facendolo filtrare in un telo e tenerlo da parte.
  7. Sgusciare le vongole e metterle in un recipiente e mettere da parte qualche vongola ancora con il guscio.
  8. Far bollire l’acqua salata in una pentola e cuocere le farfalle. Aggiungere le cimette 5 minuti prima della fine della cottura.
  9. Intanto, in un tegame far riscaldare i 3 cucchiai d’olio con lo spicchio d’aglio rimasto, aggiungere le vongole (anche quelle con il guscio), due cucchiai di acqua di cottura della pasta e il liquido di cottura messo in precedenza da parte.
  10. Scolare la pasta insieme alle cimette di broccoletti, condire tutto con il sugo di vongole, cospargere con il prezzemolo tritato ed in fine servire.

Zite alla siciliana

Zite alla siciliana

INGREDIENTI (4 persone)

* 1 peperone verde
* 1 cucchiaio di capperi
* 1 mazzetto di prezzemolo
* 1 spicchio d’aglio
* 2 filetti di acciughe sott’olio
* 3 cucchiai d’olio d’oliva extravergine
* 100 g . di olive nere
* 500 g. di pomodorini perini (oppure 350 g. di pelati)
* 300 g. di zite
* sale
* pepe

PROCEDIMENTO

1. Dividere in piccoli pezzi le zite, tolgliere il gambo, i semi e i filamenti interni al peperone, lavarlo e tagliarlo a listerelle. Scottare i pomodori in acqua bollente, togliere la pelle e taglairli a metà, eliminare i semi, tritare i pomodori e farli scolare in un colino per 10 minuti circa.
2. Scolare l’olio e far imbiondire l’aglio in un tegame, aggiungere le listerelle di peperone e farle appassire. Aggiungere le acciughe sminuzzate, le olive, i capperi tritati, la polpa di pomodori tritata e insaporire con il sale e il pepe. Cuocere per 15 minuti e dopo aggiungere il prezzemolo tritato.
3. Intanto, far cuocere le zite; scolarle al dente, condirle con il sugo preparato in precedenza e servirle.

Tagliolini agli asparagi

Tagliolini agli asparagi
INGREDIENTI (4 persone)

* 1 dl di panna fresca
* 1 scalogno
* 2 cucchiai di formaggio grana grattuggiato
* 50 g. di burro
* 600 g. di asparagi
* 300 g. di tagliolini all’uovo
* sale
* pepe bianco

PROCEDIMENTO

1. Uguagliare gli asparagi, lavarli, pelarli, staccare le punte e farle scottare per 2 min. in acqua salata in ebollizione e scolarle. Tagliare a rondelle i gambi degli asparagi.
2. Lavare, tritare lo scalogno e farlo rosolare in un tegame con 30 g. di burro, aggiungere anche le rondelle di asparagi e lasciarle per 2- 3 minuti aggiungendo anche un pizzico di sale e di pepe. Bagnare con un bicchiere d’acqua e continuare la cottura per circa 20 min. a tegame aperto e fuoco lento.
3. Passare al passaverdure, aggiungere la panna, porre il composto sul fuoco a media cottura fino ad ottenere una salsa, mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno.
4. Intanto, far cuocere i tagliolini, scolarli al dente e condirli con la salsa preparata. Guarnire con le punte di asparagi messe da parte in precedenza e saltate appena in padella con il burro rimasto. Infine spolverizzare con il grana e servire.

Tagliatelle ai carciofi

Tagliatelle ai carciofi

INGREDIENTI (4 persone)

* 1 gambo di prezzemolo
* 1 spicchio d’aglio
* 1 rametto di maggiorana
* 2 cucchiai di succo di limone
* 2 cucchiai di formaggio di grana grattuggiato
* 3 cucciai d’olio d’oliva extravergine
* 4 carciofi
* 20 g. di burro
* 200 g. di passata di pomodoro
* 250 g. di tagliatelle all’uovo
* sale
* pepe

PROCEDIMENTO

  1. Togliere le foglie esterne più dure dei carciofi, tagliarli a fette sottili e metterli in un recipiente con acqua con il succo si limone per non annerire i carciofi.
  2. Mettere in una casseruola l’olio, l’aglio sbucciato e schiacciato, la maggiorana e il gambo di prezzemolo e far appassire a fuoco modererato. Aggiungere i carciofi scolati, asciugati, salati,pepati e farli rosolare per 2-3 min. a fuoco vivace mescolando frequentemente con un cucchiaio di legno. Unire la passata di pomodoro e continuare la cottura fuoco medio per 8-10 min bagnando, se occorre, con qualche cucchiaio d’acqua. A fine cottura togliere l’aglio, la maggiorana e il gambo di prezzemolo.
  3. Intanto cuocere le tagliatelle, scolarle al momento giusto, condirle con il sugo ei carciofi, il burro e 1-2 cucchiai di acqua di cottura.
  4. Cospargere  il prezzemolo tritato e formaggio di grana grattuggiato e servire.

Insalata di riso alla catalana

Insalata di riso alla catalana

INGREDIENTI (4 persone)

* 1 bustina di zafferano
* 1 cucchiaio di capperi
* 1 peperone rosso e 1 giallo
* 3 cucchiai di aceto
* 50 g. di olive nere
* 6 cucchiai d’olio d’oliva extravergine
* 100 g. di tonno sott’olio
* 150 g. di riso
* sale e pepe

PROCEDIMENTO

  1. Pulire i peperoni, lavarli, scolarli e taglairli a quadrettini. Far cuocere i pielli al vapore per circa 20 minuti, sgocciolare il tonno e snocciolare le olive;
  2. Mettere in un recipiente i quadratini di peperoni, i piselli, le olive, i capperi e il tonno e condire il tutto con 2 cucchiai d’olio, 1 cucchiaio d’aceto e un pizzico di sale e di pepe;
  3. Cuocere il riso per almeno 15 minuti, scolarlo e passarlo sotto l’acqua corrente per poi riscolarlo nuovamente ;
  4. Sciogliere in 2 cucchiai d’aceto lo zafferano, dopo di che versarlo sul riso e mescolare per colorire uniformemente, aggiungere 4 cucchiai di olio d’oliva e un pizzico di sale e di pepe e mescolare;
  5. Unire tutti gli altri ingredienti preparati in precedenza ed infine porre l’insalata di riso in frigorifero fino al momento di servirla.