Cucinare Facile

Tante ricette facili da cucinare. Tutti possono cucinare con i consigli di CucinareFacile.it

Le ricette del momento

Riso rosso con polipetti

INGREDIENTI (4 persone)

  • sedano
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 400 g. di polipetti
  • 2 pomodori
  • 1 cucchiaio d’olio d’oliva extravergine
  • peperoncino
  • sale
  • 2 cucchiai di timo
  • 350 g. di riso rosso

Preparazione

20 min

Cottura

15 min

Difficoltà

Bassa

PROCEDIMENTO

  1. Tagliare a piccolissimi pezzi la cipolla, il sedano e la carota  e lessare tutto con i polipetti;
  2. A fine cottura aggiungere i due pomodori tagliati a dadini, il cucchiaio d’olio, un pizzico di sale, i 2 cucchiai di timo e il peperoncino;
  3. Successivamente lessare anche il riso ed infine unire quest’ultimo con il composto rpeparato in repcedenza, mescolare per un pò e servire a tavola.

Triglie al limone

INGREDIENTI (4 persone)

  • 1 peperoncino
  • un cucchiaio d’olio d’oliva extravergine
  • 2 lime
  • 1 scalogno
  • 800 g. di filetti di triglie
  • sale

Preparazione

40 minuti

Cottura

10 minuti

Difficoltà

minima

PROCEDIMENTO

  1. Tritare uno scalogno e tagliare a pezzetti piccolissimi il peperoncino ;
  2. Porre le triglie in una ciotola insieme allo scalogno , il peperoncino a pezzetti e in più aggiungervi il succo dei due lime, un pizzico di sale e il cucchiaio d’olio;
  3. Lasciare marinare le triglie per circa 30 minuti;
  4. Trascorso il tempo necessario, far sgocciolare i filetti e farli cuocere a fuoco lento in una padella a fuoco lento;
  5. Dopo di che sarai pronta a goderti le tue triglie….ricorderai questo paitto per sempre

Gelato al cioccolato

Ingredienti:
400 ml di latte
100 gr. di cioccolato fondente
150 gr. di zucchero
6 tuorli
1 baccello di vaniglia
1/2 l. di panna da montare
rhum.

Iniziamo lavorando con la frusta i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere un composto bianco e spumoso.
In un recipiente uniamo la metà del latte, metà della panna senza montarla ed il baccello di vaniglia. Mettete sul fuoco fino a quando inizia l’ebollizione e poi spegnete.

Unite la rimanente panna ai tuorli e mescolate, dopodiché Versate un pò alla volta il latte caldo dal quale avrete eliminato la Maniglia. Rimettete ora tutto il composto nella pentola e metteteka sul fuoco, a fiamma bassa, mescolando per un paio di minuti, facendo attenzione che non si alzi il bollore, in modo da non cuocere le uova, quindi spegnete e lasciate raffreddare.

Tagliuzzate il cioccolato e fatelo sciogliere nel rimanente latte su fiamma bassa e quando si sarà raffreddato aggiungetelo all’altro composto. Unitevi anche la rimanente panna ben montata ed Un cucchiaio di rhum ed infine procedete alla realizzazione del gelato nella gelatiera.

Gelato al cioccolato è una ricetta di difficoltà facile, inserita nella categoria Dolci!

Riso con prosciutto cotto

Vediamo insieme come cucinare il Riso con Prosciutto cotto: fondere 70 grammi di burro in una padella, unire una piccola cipolla già tritata e lasciarla cuocere a fuoco dolcissimo finchè sarà trasparente mescolando spesso. Unire il riso e mescolarlo per circa due minuti, bagnarlo con un po’ di marsala aumentando la fiamma e farlo ridurre di metà. Aggiungere del brodo caldo e continuare la cottura a fuoco sostenuto, mescolando ancora e aggiungendo in questo soffritto circa 100 grammi di prosciutto cotto in una sola fetta e tagliato a dadini. Amalgamiamo il tutto con del parmigiano grattugiato.

Pesche con amaretti

Ingredienti per 4 persone:
4 pesche
100 g di amaretti
50 g di zucchero
20 g di panna
3 cucchiai di liquore amaretto
30 g di burro

Lavare le pesche, farle scottare in acqua bollente e farle raffreddare in acqua fresca, privarle della buccia, dividerle a metà ed eliminare il nocciolo.
Sbriciolare finemente gli amaretti, metterli in una terrina, aggiungere lo zucchero, la panna, il liquore e mescolare gli ingredienti con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo.
Distribuire il composto nelle mezze pesche preparate, adagiarle in una pirofila imburrata e spennellarle con il burro diviso a pezzetti e fuso in un tegamino a bagnomaria, facendo attenzione a non farlo bruciare.
Porre la pirofila in forno preriscaldato a 180° e far cuocere le pesche per 10-15 minuti finché saranno leggermente gratinate. Toglierle quindi dal forno e servirle tiepide oppure fredde: sono ottime al termine di un pranzo estivo.

Pennette allo speck

Pennette allo speck

Ingredienti per 4 persone:
300 g di pennette
400 g di pomodori perini (oppure pomodori pelati)
100 g di speck
1 cipolla
1 mazzetto di basilico
Formaggio pecorino o grana grattugiato
Sale
Pepe
4 cucchiai d’olio d’oliva extravergine

Far scottare per un minuto i pomodori in acqua bollente, scolarli, privarli della buccia e dei semi e tritare grossolanamente la polpa. Tritare finemente la cipolla e farla appassire in un tegame con l’olio, aggiungere lo speck tagliato a striscioline e farlo rosolare brevemente. Unire la polpa tritata dei pomodori, insaporire con sale e pepe e far cuocere a fuoco lento per 20 minuti circa. A fine cottura aggiungere il basilico, tagliato a striscioline sottili. Nel frattempo far cuocere le pennette in abbondante acqua salata, scolarle quando ancora sono abbastanza al dente e condirle con la salsa allo speck; servirle calde accompagnandole con il formaggio pecorino o grana grattugiato.